Costruiamo Gentilezza

La panchina viola della gentilezza approda a Nizza di Sicilia

Un’accoglienza spumeggiante oggi a Nizza di Sicilia per le ambasciatrici di gentilezza Katia Gussio e Loredana Tuccio. A piazza colonnello Interdonato
Oggi 9 dicembre, alla presenza del Sindaco Natale Briguglio, della vice sindaca Nella Foscolo, degli amministratori e dei ragazzi del Servizio Civile, è stata inaugurata la panchina viola della gentilezza.
In rappresentanza della associazione “Cor et Amor di Ivrea, presenti l’ambasciatrice della gentilezza per la città di Messina Katia Gussio e l’ambasciatrice di gentilezza per la città di Roma, Loredana Tuccio. Taglia il nastro la piccola Zoe.
La panchina verrà registrata nel registro ufficiale della panchine viole del progetto nazionale “costruiamo gentilezza “poiché rientra nel progetto ” Messina provincia Gentile” È originale la citazione apposta sulla panchina perché è la prima targa che riporta la citazione gentile in lingua siciliana:”Non su’ i biddizzi ca’ fannu amari,ma a gentilezza e lu bonu parrari” E gentilissima è stata l’amministrazione comunale che ha omaggiato le ambasciatrici con un meraviglioso bouchet di fiori e dei particolari dolcini siciliani.
Una casetta della gentilezza in legno è stata donata dalle ambasciatrice per simboleggiare che la vera casa è la presenza di quelle persone che quando ti abbracciano ti fanno sentire nel posto giusto.
Proprio con questo sentimento nel cuore che ha un sapore di altri tempi, desideriamo trasferire questo messaggio di gentilezza.

Katia Gussio, ambasciatrice di Costruiamo Gentilezza