A Nole il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi costruisce la prima buona pratica di gentilezza

Durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Nole prima delle vacanze estive i giovani rappresentanti avevano generato  tre pratiche di gentilezza (a costo quasi 0) volte a tutelare l’ambiente con l’impegno di costruirle all’inizio del prossimo anno scolastico. Una di queste “Messaggi per le Porte” però é già stata testata durante l’ultimo giorno di scuola (8 Giungo). Diventando una Buona Pratica di Gentilezza condivisa nell’archivio dedicato da Sara Cozza, insegnante e tutor del CCRR per la primaria, per poter essere replicata. L’idea delle ragazze e dei ragazzi é adattabile a differenti ambiti e consiste nell’impiegare le porte per comunicare messaggi di gentilezza. E così é stato, infatti gli alunni gli alunni della classe 5° della scuola primaria locale si sono ingegnati per comunicate il messaggio di riconoscenza verso le proprie insegnanti “Un bambino impara quando l’amore insegna. Grazie maestre” appendendolo all’esterno della porta di un’aula scolastica. Ottima pratica di gentilezza, bravi ragazz

Per trasmettere un messaggio la porta può anche essere verniciata completamente, oppure essere impiegata come una bacheca.

Coordinamento attuazione progetto Ragazze e Ragazzi..Spazio alla Gentilezza