Magnifico Antonella

Località: Puglia
Ente: Pallacanestro
Intervista conoscitiva
Come alleni i tuoi giocatori alla gentilezza?
Li alleno sempre con il sorriso e la gioia di stare insieme. 
Da piccolo chi è stato il tuo “allenatore” di gentilezza?
Il mio allenatore che ricordo per la sua delicatezza è stato Raffaele Damiani
Una parola gentile che usi sovente con i tuoi giocatori? 
Bimbi belli.
 
Come può la gentilezza aiutare i bambini ed i ragazzi a vivere lo sport più serenamente?
E’ fondamentale per noi istruttori trasmettere tramite la creatività e le nostre competenze, comportamenti di fair play e altruismo per una riuscita serena degli allenamenti e una crescita più sana dei futuri giocatori.
Quando un giocatore sbaglia, come lo correggi con la gentilezza?
Lo correggo facendolo ripetere tranquillamente l’esercizio.