Boffa Emanuela

Località: Campania / Foglianise
Intervista conoscitiva

Conosciamo Emanuela Boffa, Assessore alla Gentilezza di Foglianise (Bn).

Secondo lei qual è il “compito” di un assessore/consigliere con delega alla gentilezza?

Il compito di un assessore/ consigliere con delega alla gentilezza è aiutare le persone… insegnare ai bambini le buone maniere , il rispetto verso gli altri e verso tutto ciò che è pubblico . Il rispetto delle regole che la società ci offre e che noi dobbiamo seguire per vivere bene in comune.

Secondo lei la gentilezza cosa può contribuire a prevenire?

Essere gentili può aiutare tutti noi a diventare migliori… cambiando noi molte cose che stanno succedendo in questi anni nn si verificherebbero più.

In cosa può essere considerato innovativo l’assessorato alla gentilezza?

Innovativo perché questo assessorato ha come scopo quello di aiutare la gente a migliorare il loro modo di Approcciarsi con gli anziani, i disabili, i bambini e le opere pubbliche.

La prima reazione che ha avuto quando ha saputo di avere ricevuto la delega alla gentilezza?

Questo tema è molto delicato e la mia prima reazione è stato il panico. Avevo paura di sbagliare.

Secondo lei in che modo la gentilezza può contribuire al benessere di una Comunità locale?

Se si è gentili e rispettosi verso gli altri la vita sarebbe migliore per tutti e nel mondo nn esisterebbe più la cattiveria con tutto quello che si porta dietro.

La parola gentile che pronuncia più spesso?

Grazie…. Per favore

Secondo lei in che modo la gentilezza può contribuire a crescere un bambino felice?

I bimbi cresceranno felici perché saranno consapevoli che quello che gli riserverà il futuro saranno solo cose belle.