Costruiamo Gentilezza

Il Seme della Gentilezza

Località: Calabria / Catanzaro
Intervista conoscitiva

ASSOCIATO N° 83 /2024 associazione rappresentata da Domenico Mauro

Il Seme della Gentilezza

Di cosa ti occupi?
Diffondere la cultura della gentilezza, quale veicolo di benessere sociale, ambientale e individuale
 
Una proposta per costruire gentilezza  che proponi come socio di cor et amor?
Come Associazione “Il Seme della Gentilezza” portiamo avanti progetti di sensibilizzazione sui diversi temi sociali (bullismo, violenza di genere, sostegno profughi etc.), ciò che potremmo fare a livello nazionale è l’avvicinamento alle università, ponendo il focus sulla dimensione scientifica della gentilezza per ciò che riguarda il funzionamento psichico dell’essere umano.
Cosa significa per te essere un ambasciatore di Costruiamo Gentilezza?
Consolidare la progettualità del miglioramento della qualità di vita, sia individuale, sia sociale.
come promuoverai Costruiamo Gentilezza sul tuo territorio?
condividendo le iniziative prossime dell’Associazione “Il Seme della Gentilezza” (prossimamente abbiamo in programma un progetto nelle scuole sl tema dello smart phone addiction e del cyberbullismo)
Una regola di gentilezza che è importante conoscere?
La sospensione del giudizio
Cosa significa essere associata a Cor et Amor?
Aumentare la diffusione della cultura della Gentilezza
Come è comparsa la gentilezza nella tua vita?
Dopo attente e profonde riflessioni sul malessere individuale e relazionale e in seguito all’approfondimento deglii studi sulla Compassion Therapy
Chi rappresenta per te un buon esempio di gentilezza?
Madre Teresa di Calcutta
Una citazione sulla gentilezza che ricordi volentieri?
“La vera grandezza dell’uomo si misura dalla sua capacità di essere gentile.” – Victor Hugo

 

 

Domenico Mauro

Una proposta per costruire gentilezza che proponi come socio di cor et amor?

Con l’Associazione di cui sono presidente, “Il Seme della Gentilezza”, abbiamo effettuato diverse iniziative ascrivibili al concetto di costruire gentilezza: eventi celebrativi sulla gentilezza nella clinica dove presto servizio come psicologo; raccolta beni di prima necessità per i profughi Ucraini; cessione di due enciclopedie al penitenziario minorile e una a una struttura di riabilitazione per bambini con disagi neuro-psicologici; giornata ecologica. Personalmente ho ospitato una famiglia di profughi. Per il futuro sono in programma altre iniziative, una su tutte, la formazione gratuita nelle scuole sul tema della gentilezza.

Cosa significa per te essere un ambasciatore di Costruiamo Gentilezza?

Il riconoscimento di una responsabilità condivisa di diffondere la cultura della Gentilezza.

Come promuoverai Costruiamo Gentilezza sul tuo territorio?

Con l’attivazione di iniziative ispirandomi alle pratiche di gentilezza suggerite dal progetto “Costruiamo Gentilezza”.

Una regola di gentilezza che è importante conoscere?

Ascolto attivo con la sospensione del giudizio.

Cosa significa essere associata a Cor et Amor?

Sostenere progetti per il bene comune e per la diffusione della gentilezza come promozione della qualità della vita.

Come è comparsa la gentilezza nella tua vita?

Grazie agli studi di Psicologia Positiva e all’attività di psicologo che mi mette in continuo contatto con la sofferenza.

Chi rappresenta per te un buon esempio di gentilezza?

Senza dubbi, Madre Teresa di Calcutta.

Una citazione sulla gentilezza che ricordi volentieri?

Il giardino della felicità è composto da semi di gentilezza” di Wesley D’Amico.