Guarino Armando

Località: Campania / Faicchio
Intervista conoscitiva

Di cosa ti occupi?

Sono Ingegnere Civile, docente di Scuola Secondaria di Secondo Grado, Presidente del Consiglio Comunale di Faicchio (BN) e Consigliere con delega alle Politiche del Lavoro, Urbanistica ed Informatizzazione.
Da sempre ho avuto grande passione ed impegno per il sociale, prendendo parte a molte associazioni del territorio e partecipando a varie iniziative ed attività sociali, con particolare dedizione alle attività teatrali e ai musical, strumenti di conoscenza, di sperimentazione soggettiva e collettiva, nonché strumenti educativi.

Una proposta per costruire gentilezza gentilezza che proponi come socio di cor et amor?

Costruire una rete tra i Comuni di “Orti della Gentilezza”, con il coinvolgimento delle scuole di ogni ordine e grado. Una rete tra bambini e giovani che attraverso la cura e la dedizione degli orti didattici, possano essere strumento di condivisione, aiuto e sostegno reciproco. Creazione di workshop e lezioni, portando l’esperienza di vita e di gentilezza di persone, professionisti, genitori e nonni. La gentilezza sia punto di riferimento in ogni ambito sociale, dalla cura di una verde piantina, alla cura verso il prossimo.

Cosa significa per te costruire gentilezza con il cuore e con amore?

Costruire Gentilezza con il cuore e con amore, attraverso gesti di vita concreti volti al rispetto e alla comprensione del prossimo. L’ascolto e l’aiuto di chi è in difficoltà, in ogni circostanza, innesca uno stile di vita basato sull’educazione, sul linguaggio, sulla dedizione, trasmettendo benessere e consapevolezza interiore.

Come promuoverai Costruiamo Gentilezza sul tuo territorio?

E’ fondamentale promuovere la gentilezza in ogni gesto della nostra vita. Realizzare sul territorio eventi sportivi, culturali e ricreativi con l’obiettivo di far emergere il rispetto, la collaborazione e la dedizione verso il prossimo.
Ogni attività sarà costruita sull’ascolto e la collaborazione, due elementi fondamentali della gentilezza.

Una regola di gentilezza che è importante conoscere?

Una delle regole alla base della gentilezza è il sapere ascoltare. L’ascolto rappresenta uno degli aspetti fondamentali nelle relazioni interpersonali. La capacità di ascoltare veramente la persona che abbiamo di fronte è un’abilità sociale che ci permette di instaurare dei legami significativi, basati sulla fiducia, sul rispetto e sulla comprensione. Ringraziare sempre con un sorriso, senza chiedere mai nulla in cambio.

Cosa significa essere associata a Cor et Amor?

Essere associato a Cor et Amor per me vuol dire condivisione. Condivisione di idee, di valori e di esperienze. Condividere le azioni di gentilezza e del cuore, collaborando alla creazione di una grande rete nazionale con l’obiettivo di rendere la gentilezza uno stile di vita per tutti.

Come è comparsa la gentilezza nella tua vita?

La gentilezza nella mia vita è comparsa grazie ai miei genitori e alla mia famiglia, che mi hanno sempre trasmesso l’importanza dell’educazione e del rispetto. Un forte insegnamento che mi accompagna tutt’ora nella mia vita, in tutti gli ambiti sociali e lavorativi. Un grazie o un sorriso, sono le fondamenta per costruire rapporti, crescere e affrontare le avversità che la vita ci dona.

Chi rappresenta per te un buon esempio di gentilezza?

Un buon esempio di gentilezza sono i miei nonni. Modello di saggezza, di esperienza e disponibilità, sempre presenti e pronti a dedicarsi al prossimo. Un sostegno, un aiuto donato con un sorriso e una carezza.

Una citazione sulla gentilezza che ricordi volentieri?

“Il più piccolo atto di gentilezza vale più della più grande delle intenzioni.” (Kahlil Gibran).