Pappalettera Anna Teresa

Località: Puglia / Apricena
Intervista conoscitiva
Di cosa ti occupi?
Sono operatrice culturale (al comune di Apricena, al Palazzo della cultura)

Una proposta per costruire gentilezza, che proponi come socio di cor et amor?
Una proposta fattiva è difficilissima da realizzare  un libro fatto completamente dai bambini, con pensieri, poesie, disegni relativi al tema.

Cosa significa per te costruire gentilezza con il cuore e con amore?
Costruire gentilezza, è qualcosa che parte dai piccoli gesti fatti quotidianamente.

Come promuoverai Costruiamo Gentilezza sul tuo territorio?
Promuoverei Costruiamo Gentilezza attraverso progetti ed i social che sono a portata di tutti e che andrebbero “educati” alla gentilezza.

Una regola di gentilezza che è importante conoscere?
Una regola importante è essere in grado di provare empatia per l’altro.

Cosa significa essere associata a Cor et Amor?
Sicuramente un onore, ma anche una grossa responsabilità, poiché devo impegnarmi nel praticare i valori della gentilezza verso il mio prossimo.

Come è comparsa la gentilezza nella tua vita?
Inizialmente per lavoro, per un progetto curato da me medesima dal mese di gennaio ed ancora in corso.

Chi rappresenta per te un buon esempio di gentilezza?
D’impulso mi viene in mente Keanu Reeves, star americana che è tra i maggiori filantropi, fa donazioni anonime e in molti film in cui è stato protagonista molto spesso si è privato dei profitti per donarli a chi lavorava con lui.

Una citazione sulla gentilezza che ricordi volentieri?

Due Citazioni per me sono importanti: “Quando ti viene data la possibilità di scegliere se avere ragione o essere gentile, scegli di essere gentile.” Millie Davis e la frase di Richard Madden: “io penso ormai che non serva cercare oltre il confine, ciò che ci serve lo abbiamo davanti a noi, e per vederlo bisogna avere coraggio ed essere gentili”.