SCRIVIAMO LETTERE PER COSTRUIRE GENTILEZZA

Ambito: vivere nella comunità / Comunità locale / Comunità scolastica
Descrizione

Nella nostra scuola , a Serravalle d’Asti, dove insegno da 3 anni, seguendo il progetto Bimbisvegli, con Giampiero Monaca e Mariagrazia Audenino, insegniamo ai nostri bambini l’importanza di prendersi cura degli altri.

Se vi sono difficoltà da superare sappiamo che un‘ opportunità importante è scrivere lettere.

Negli anni abbiamo scritto al Sindaco della nostra città per avere il pullmino, abbiamo scritto al Prefetto per ottenere la revoca del permesso di soggiorno per un nostro amico proveniente dalla Nigeria, abbiamo scritto ai giornali quando avevamo bisogno di condividere il nostro modo di imparare.

Tra le numerose lettere che ci allenano a pensare come ogni problema si possa risolvere INSIEME, ci sono lettere che manifestano la nostra gratitudine.

Un alunno, di classe IV , proveniente da un’esperienza scolastica difficile ha scritto:
“E’ quasi due anni che sono arrivato in questa scuola, ricordo quanto mi sentivo triste e arrabbiato. Io non capivo le mie maestre e loro non capivano me.
Mi sentivo in una bolla: tutti gridavano e io non riuscivo a farmi sentire. La mia tristezza è arrivata a mamma e papà.
Oggi io sono un bimbosveglio e felice, ho delle maestre che mi coltivano come si fa con un fiore. Oggi la mia maestra mi ha detto: “ Quando ti vedo il mio cuore sorride!”
E questo è quello che io penso di Lei.”

Questa lettera, scritta in classe, mi è stata consegnata da un bimbo molto timido che ,ora, sta sbocciando!

La condivido con grande emozione perché è la testimonianza che la Gentilezza diffonde Gioia!

Rafforza
condivisione, coraggio
Proposta da
Insegnante per la Gentilezza Maria Azzurra Molino scuola primaria di Serravalle d'Asti