Costruiamo Gentilezza

LA CAPITALE DI COSTRUIAMO  GENTILEZZA

È una città capoluogo di provincia, oppure un territorio di almeno 100.000 abitanti. La candidatura viene presentata all’associazione Cor et Amor da un ente pubblico, o da un’associazione rappresentativa della comunità di riferimento. Viene riconosciuta dall’assemblea dei soci di Cor et Amor.

La capitale di Costruiamo Gentilezza è il riferimento del progetto nazionale per un anno, dopodiché il testimone passa a una nuova comunità.

2024: LE TERRE DELLA DAUNIA E L’AREA METROPOLITANA DI NAPOLI SONO CAPITALE DI COSTRUIAMO GENTILEZZA

In data 15 Novembre 2023 l’Assemblea dei soci di Cor et Amor, in seduta straordinaria, si è espressa favorevolmente al riconoscimento delle Terre della Daunia FG (𝐴𝑝𝑟𝑖𝑐𝑒𝑛𝑎, 𝐶𝑎𝑠𝑎𝑙𝑛𝑢𝑜𝑣𝑜, 𝐶𝑎𝑠𝑎𝑙𝑣𝑒𝑐𝑐ℎ𝑖𝑜, 𝐶𝑎𝑠𝑡𝑒𝑙𝑛𝑢𝑜𝑣𝑜, 𝐶ℎ𝑖𝑒𝑢𝑡𝑖, 𝐿𝑒𝑠𝑖𝑛𝑎, 𝐿𝑢𝑐𝑒𝑟𝑎, 𝑆𝑎𝑛 𝑀𝑎𝑟𝑐𝑜 𝑖𝑛 𝐿𝑎𝑚𝑖𝑠, 𝑆𝑎𝑛 𝑁𝑖𝑐𝑎𝑛𝑑𝑟𝑜 𝐺𝑎𝑟𝑔𝑎𝑛𝑖𝑐𝑜, 𝑆𝑎𝑛 𝑃𝑎𝑜𝑙𝑜 𝐶𝑖𝑣𝑖𝑡𝑎𝑡𝑒, 𝑆𝑎𝑛 𝑆𝑒𝑣𝑒𝑟𝑜, 𝑆𝑒𝑟𝑟𝑎𝑐𝑎𝑝𝑟𝑖𝑜𝑙𝑎, 𝑇𝑜𝑟𝑟𝑒𝑚𝑎𝑔𝑔𝑖𝑜𝑟𝑒, 𝑇𝑟𝑜𝑖𝑎, 𝑐𝑜𝑛 𝐶𝑎𝑝𝑜𝑓𝑖𝑙𝑎 𝑖𝑙 𝐶𝑜𝑚𝑢𝑛𝑒 𝑑𝑖 𝐒𝐚𝐧 𝐒𝐞𝐯𝐞𝐫𝐨) e dell’Area Metropolitana di Napoli ( 𝐴𝑟𝑧𝑎𝑛𝑜, 𝐵𝑎𝑐𝑜𝑙𝑖, 𝐵𝑜𝑠𝑐𝑜𝑟𝑒𝑎𝑙𝑒, 𝐵𝑜𝑠𝑐𝑜𝑡𝑟𝑒𝑐𝑎𝑠𝑒, 𝐵𝑟𝑢𝑠𝑐𝑖𝑎𝑛𝑜, 𝐶𝑎𝑙𝑣𝑖𝑧𝑧𝑎𝑛𝑜, 𝐶𝑎𝑠𝑎𝑙𝑛𝑢𝑜𝑣𝑜 𝑑𝑖 𝑁𝑎𝑝𝑜𝑙𝑖, 𝐶𝑎𝑠𝑜𝑟𝑖𝑎, 𝐶𝑒𝑟𝑐𝑜𝑙𝑎, 𝐶𝑖𝑐𝑐𝑖𝑎𝑛𝑜, 𝐸𝑟𝑐𝑜𝑙𝑎𝑛𝑜, 𝐺𝑖𝑢𝑔𝑙𝑖𝑎𝑛𝑜 𝑖𝑛 𝐶𝑎𝑚𝑝𝑎𝑛𝑖𝑎, 𝑀𝑎𝑟𝑖𝑔𝑙𝑖𝑎𝑛𝑜, 𝑀𝑒𝑡𝑎, 𝑀𝑢𝑔𝑛𝑎𝑛𝑜 𝑑𝑖 𝑁𝑎𝑝𝑜𝑙𝑖, 𝑁𝑎𝑝𝑜𝑙𝑖, 𝑃𝑖𝑚𝑜𝑛𝑡𝑒, 𝑃𝑜𝑔𝑔𝑖𝑜𝑚𝑎𝑟𝑖𝑛𝑜, 𝑃𝑜𝑚𝑝𝑒𝑖, 𝑃𝑜𝑟𝑡𝑖𝑐𝑖, 𝑃𝑜𝑧𝑧𝑢𝑜𝑙𝑖, 𝑄𝑢𝑎𝑟𝑡𝑜, 𝑆𝑎𝑛𝑡’𝐴𝑔𝑛𝑒𝑙𝑙𝑜, 𝑆𝑎𝑛𝑡’𝐴𝑛𝑎𝑠𝑡𝑎𝑠𝑖𝑎, 𝑆𝑎𝑛𝑡’𝐴𝑛𝑡𝑖𝑚𝑜, 𝑆𝑎𝑛𝑡’𝐴𝑛𝑡𝑜𝑛𝑖𝑜 𝐴𝑏𝑎𝑡𝑒, 𝑆𝑡𝑟𝑖𝑎𝑛𝑜, 𝑇𝑒𝑟𝑧𝑖𝑔𝑛𝑜, 𝑇𝑜𝑟𝑟𝑒 𝐴𝑛𝑛𝑢𝑛𝑧𝑖𝑎𝑡𝑎, 𝑇𝑜𝑟𝑟𝑒 𝑑𝑒𝑙 𝐺𝑟𝑒𝑐𝑜, 𝑇𝑟𝑒𝑐𝑎𝑠𝑒, 𝑐𝑜𝑛 𝐶𝑎𝑝𝑜𝑓𝑖𝑙𝑎 𝑙𝑎 𝐂𝐢𝐭𝐭𝐚̀ 𝐌𝐞𝐭𝐫𝐨𝐩𝐨𝐥𝐢𝐭𝐚𝐧𝐚 𝐝𝐢 𝐍𝐚𝐩𝐨𝐥𝐢 -𝐑𝐞𝐭𝐞 𝐂𝐔𝐆), come seconda capitale di Costruiamo Gentilezza, per l’anno 2024. Il motivo della candidatura  nelle parole delle ambasciatrici locali di Costruiamo Gentilezza, Arcangela De Vivo e Anna Vitiello:

I nostri territori hanno bisogno di notizie belle per ridare speranza e fiducia ai giovani di continuare a vivere nei territori  in cui sono cresciuti. La gentilezza e le pratiche gentili possono essere una grande opportunità per fare emergere il bello che c’é  e diffonderne la conoscenza. A questo proposito la Capitale Nazionale di Costruiamo Gentilezza 2024 rappresenta per i Comuni coinvolti una preziosa opportunità per fare il bene comune e accendere l’ottimismo nelle comunità. 

Il simbolo é stato realizzato volontariamente da Chiara Castellani e donato dalla stessa alla Capitale Nazionale di Costruiamo Gentilezza 2024. Un logo che rappresenta il Vesuvio e il mare, simbolo dei Comuni dell’area metropolitana di Napoli, oltreché i monti e il campanile identificativi dei Comuni della Daunia, attraverso i tasselli del tangram, segno distintivo di Costruiamo Gentilezza. Un logo che invita nella sua circolarità a lavorare insieme per far crescere i valori più profondi della gentilezza e il benessere delle comunità che rappresenta.

COME PARTECIPARE ALLA CAPITALE DI COSTRUIAMO GENTILEZZA

Gli abitanti,  le scuole, gli enti, le associazioni e le attività pubbliche e private site nella Capitale di Costruiamo Gentilezza partecipano come “costruttori di gentilezza” generando e costruendo (a costo 0, o quasi) giochi e pratiche gentili per rispondere a bisogni ed esigenze comuni, contribuendo ad accrescere il benessere della propria comunità. I bambini e i ragazzi vengono sempre messi al centro della comunità.

Ogni esperienza maturata nell’ambito della capitale di Costruiamo Gentilezza viene condivisa, per favore la diffusione delle pratiche gentili attraverso l’esempio.

ESPERIENZE DI GENTILEZZA DALLE CAPITALI
Immagini, video e notizie 

LE ESPERIENZE RACCONTATE DAI CITTADINI
Oggi, 7 Maggio sono partiti questa mattina da Torre Annunziata tre pullman con a bordo 150 alunni delle classi 3 della scuola secondarie di 1° grado G. Pascoli, guidati dalla…
Un sogno che si realizza. Un sogno per i nostri ragazzi, le nostre associazioni, per la nostra STRIANO. Un gioco di colori, di musica, di corpi danzanti, di note volanti…
La gentilezza al Comicon Napoli 2024, grazie alla bellissima iniziativa promossa da Lorenzo Di Marino che afferma: “Dal 25 al 28 Giugno al Comicon di Napoli condividerò una serie di…

SCOPRI TUTTE LE EDIZIONI

La Capitale della gentilezza è un progetto nato nel 2022 e si trova alla sua prima edizione conclusa.
Scopri tutte le iniziative realizzate per questa occasione nella pagina dedicata.