BOWLING DELLE PAROLE GENTILI

Età: 3-14 anni
Ambito: Famiglia / Scuola / Tempo libero
Partecipanti: da 2
Durata: da 10 minuti a 1 ora
Materiale: birilli numerati, tesserine con lettere dell’alfabeto
Descrizione

il gioco consiste nell’abbattere il maggior numero di birilli su un totale di 10, con una palla. I birilli sono disposti a fondo pista, come nell’immagine.

Ogni birillo ha scritto su di se un numero.

Ogni giocatore o squadra tira la palla, se colpisce dei birilli deve fare la somma dei numeri corrispondenti ad ogni birillo.

Il numero totalizzato corrispnde al numero delle lettere che ogni giocatore o squadra può vincere.

Con le lettere vinte ogni giocatore o squadra deve totalizzare il maggior numero di parole gentili che riesce a formare con le lettere vinte.

Vince il giocatore o la squadra che riesce a formare più parole.

Conoscenze gentili allenate
il gioco allenerà la conoscenze e la pratica delle parole gentili, dei comportamenti gentili quali ad esempio rispettare il proprio turno, collaborare, cooperare, fare insieme ai compagni.Rispettare la natura, in quanto i birilli sono stati creati da bottiglie di plastica … quindi si allenarà anche l’idea della creatività e del riciclaggio.
Proposto da
classe 3B, Scuola Primaria di Renazzo, Istituto Comprensivo n. 3 Renazzo (Ferrara) nell'ambito del progetto GIOCOPEDIA DELLA GENTILEZZA A SCUOLA anno scolastico 2015-2016.
TI È PIACIUTO QUESTO GIOCO? Condividilo con i tuoi amici!