dal 22 Settembre al 2 Ottobre

COSA SONO?

Sono delle Giornate di festa. Pensate e proposte nel 2015 dall’Associazione Cor et Amor per diffondere le pratiche della gentilezza sottoforma di gioco, rivolgendo particolare attenzione ai bambini e ai ragazzi. Ogni anno viene approfondito un aspetto specifico della gentilezza.

7° GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA
Edizione 2022: L’ALFABETO DELLA GENTILEZZA

È un gioco semplice, ad ogni lettera dell’alfabeto si associa l’iniziale di una parola bella che alimenta la gentilezza all’interno della comunità,
ad esempio Abbraccio, Bacio, Carezza ecc.

L’obiettivo è di sensibilizzare all’uso delle parole gentili per accrescere il benessere della comunità.

Puoi partecipare come scuola/classe, Comune, associazione, biblioteca, centro anziani, ambulatorio pediatrico, società sportiva, famiglie…) proponendo e condividendo varianti dell’alfabeto della gentilezza e/o nuovi giochi sulle parole gentili e/o organizzando in autonomia (con semplicità e creatività) attività, iniziative ludiche rivolte a bambini e ragazzi e laddove possibile anche ai nonni (visto che il 2 Ottobre è la loro festa); a tua disposizione il kit grafico dedicato: logo giornate / logo alfabeto

Le parole gentili fanno bene a chi le scrive e a chi le riceve.

Oltre alle parole di cortesia (ciao, grazie, prego..) anche le parole che si associano a momenti belli (mare, montagna,  mamma, papà, gelato al cioccolato, sole, pallavolo…) possono essere considerate gentili.
L’alfabeto della gentilezza può essere compilato in tutte le lingue del mondo perché la gentilezza non ha confini.
L’alfabeto della gentilezza è nato il 2 Ottobre 2021 in occasione della Festa dei Nonni, un modo per ringraziarli attraverso le parole gentili dei bambini. È stato ideato dalla giornalista e cronista di viola Gaia Simonetti nell’ambito del progetto nazionale Costruiamo Gentilezza. Quest’anno è il protagonista gentile delle Giornate Nazionali dei Giochi della Gentilezza.

COME PARTECIPARE

1 / Inventa un nuovo gioco sulle parole gentili, o una variante dell’Alfabeto della Gentilezza, condividilo in Giocopedia della Gentilezza, compilando il form, affinché possa essere riproposto. I giochi condivisi diventeranno un manuale e-book gratuito (realizzato con il sostegno della Fondazione della Cassa di Risparmio di Firenze); Puoi anche sceglierne uno tra quelli già proposti nella Giocopedia della Gentilezza o tra le attività ludiche che conosci;  entro il 21 Settembre

2 / Compila il form sottostante per aderire alle Giornate Nazionali dei Giochi della Gentilezza con il tuo Alfabeto;
entro il 21 Settembre

3 / Metti in pratica le attività ludiche prescelte, coinvolgendo bambini e ragazzi, nell’ambito di feste, lezioni scolastiche, attività sportive, iniziative culturali; dal 22 Settembre al 2 Ottobre

4 / Racconta l’esperienza vissuta per iscritto (max 3000 battute) e con 2 immagini rappresentative dell’attività svolta (bambini e ragazzi potranno essere raffigurati di spalle) compilando il form sul nostro blog. Diventerà parte della memoria del progetto nazionale Costruiamo Gentilezza. Condividila anche con i media locali come buon esempio di gentilezza; entro il 12 Ottobre

5 / Scarica l’attestato di partecipazione, compilalo e condividilo con i bambini e ragazzi;
dal 3 ottobre

PARTECIPAZIONE ALLE GIORNATE NAZIONALI DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA


Compila il tuo alfabeto della gentilezza e completa il form per partecipare


    Chi propone i giochi:

    Tipo di organizzazione
    (es. Comune di…; Scuola primaria… cl…; Associazione Sportiva…; Ludoteca...)
    Comune sede organizzazione
    Referente organizzazione (nome e cognome)
    Contatto mail referente
    Contatto Whatsapp referente
    Ruolo referente
    (es. insegnante, assessore, sindaco, allenatore, medico pediatra, cittadino...)

    Giochi proposti:

    Comune in cui si svolgeranno i giochi
    Data/e in cui saranno proposti i giochi
    In quale spazio si svolgeranno i giochi
    (es in aula; al campo sportivo; in piazza; nel municipio; nel cortile della scuola primaria, in palestra, in un prato…)
    N° bambini e ragazzi coinvolti nei giochi
    Età dei bambini e dei ragazzi coinvolti nei giochi
    Quali giochi della gentilezza saranno proposti oltre all’alfabeto della gentilezza?
    Perché hai scelto questi giochi?
    Specifica in quale contesto saranno proposti i giochi della gentilezza
    (es festa, torneo, sagra, eventi, lezioni scolastica, allenamento…)
    Origine del Gioco della Gentilezza (se "Altro" specifica nel campo successivo)

    I giochi della gentilezza che hai scelto di proporre ai bambini COME POSSONO CONTRIBUIRE A DIFFONDERE LA GENTILEZZA NEL MONDO DEGLI ADULTI?
    SARANNO COINVOLTI A GIOCARE ANCHE I NONNI? SE SÌ SPECIFICA COME
    Una bella foto di cui hai disponibilità che rappresenti lo spazio dove si svolgeranno i giochi

    La salvaguardia della tua privacy ci sta a ❤️.

    Presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?

    Gestione di elenchi, attività e contributi di soci, sostenitori o associati
    Newsletter

    Presta il suo consenso alla comunicazione dei propri dati personali (esclusi mail e numero whatsapp)?

    Social network e pubblicazione su Internet

    Presta il suo consenso alla diffusione dei suoi dati personali (esclusi mail e numero whatsapp)?

    Social network e pubblicazione su Internet

    SCOPRI I PARTECIPANTI ALLA GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

    Organizzazione: Scuola primaria di Cimone

    Referente: Raffaella De Maio, Insegnante per la Gentilezza

    Comune in cui si svolgeranno i Giochi: Cimone

    Data Gioco: Settimana dal 22 settembre al 2 ottobre

    Luogo Gioco: Cortile della scuola

    N Bambini: 43

    Età bambini: 6-10 anni

    Altri Giochi: Il gioco del GENTIL…CIECA

    Motivo Gioco: Per “allenare” i bambini ad utilizzare le parole GENTILI

    Contesto Gioco: Durante le lezioni scolastiche

    Origine del gioco: È stato inventato

    Contaminazioni Gioco: I bambini riportano a casa tutto ciò che viene proposto ed esplicitato in tutti i contesti.
    È auspicabile che siano loro quelli che possano “insegnare” agli adulti le parole e i gesti gentili, troppo spesso dimenticati quando si cresce.

    Descrivi Come Nonni: Se la pandemia lo consentirà, verranno invitati i nonni che si renderanno disponibili a partecipare ai giochi.

    Organizzazione partecipante: Comune di Corbetta

    Ruolo Referente: Responsabile ufficio marketing

    Comune in cui si svolgeranno i Giochi: Corbetta

    Data/e Gioco: 17 SETTEMBRE 2022

    Luogo di svolgimento Gioco/Giochi: PARCO COMUNALE VILLA FERRARIO

    N Bambini / ragazzi coinvolti: 300

    Eta partecipanti : 14-18 anni

    Altri Giochi previsti: calcio, basket, ginnastica artistica, pallavolo, rugby, danza, karate, atletica leggera, ciclismo.

    Motivo per cui  sono stati scelti i giochi: si tratta di una manifestazione sportiva che si tiene tutti gli anni, per far conoscere ai cittadini tutti gli sport che si possono praticare nella città di Corbetta.

    Contesto in cui  saranno proposti i giochi: evento

    Origine del Gioco: È stato inventato – sportivissimo me e gentilezza

    Come i giochi scelti diffonderanno la gentilezza nel mondo degli adulti: tutti i giochi verranno intitolati alla gentilezza. nei giochi verranno coinvolti anche i genitori. a fine manifestazione i bambini coinvolti verranno premiati con una medaglia.

    Coinvolgimento dei Nonni:  SI

    GLI ALFABETI DELLA GENTILEZZA 

    Proponente: Adele Incoronata Nardino

    Ruolo: insegnante per la gentilezza

    Titolo: per tutti, in particolare i bambini

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: ncora – ancor – ancre – anclaje

    B: uongiorno – good morning – bonjour – buenos días

    C: ielo – sky – ciel – cielo

    D: anza – dance – danse – baile

    E: mozione – emotion – emotion – émotion

    F: iore – flower – fleur- flor

    G: elato – ice cream – glace – helado

    H: o amato – loved – ai aimé – he amado

    I: mparo – learn – apprends – aprendo

    L: una – moon – lune – luna

    M: are – sea – mer – mar

    N: o alle tensioni – no to tensions – non aux tensions – no a las tensiones

    O: ro – gold – or – oro

    P: apá – dad – père – padre

    Q: ualitá – quality – qualité – cualidad

    R: ispetto – respect – respect – respecto

    S: ole – sun – soleil – sol

    T: v.b. – t.v.b. – t.v.b – t.v.b.

    U: mile – humble – humble – humilde

    V: ita – life – vie – vida

    Z: ucchero filato – cotton candy – barbe à papa – algodón de azúcar

    Parole gentili generate:Alleriso

    Significato delle parole gentili generate: Sorridere sempre alla vita non limitandosi alle semplici cure.

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: Dappertutto

    Argomento filo conduttore:Scuola.

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: Sensibilizzare all’ uso delle parole gentili mettendo al centro i ambiti per il benessere della comunità.

    Proponente: Costanza De Luca

    Ruolo: insegnante per la gentilezza

    Titolo: per i bimbi di IERI, di OGGI e di DOMANI

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: lleanza

    B: inomio (noi & gli altri)

    C: Ostruzione

    D: ialogo

    E: logio

    F: inezza

    G: iuramento

    H: ope

    I: ngegno

    L: eggiadria

    M: agia

    N: utrimento

    O: nore

    P: arsimonia

    Q: ualità

    R: icordi

    S: ospiri

    T: urnazione

    U: miltà

    V: erità

    Z: elo

    Parole gentili generate: MaestRoso

    Significato delle parole gentili generate: maestro/a estroso/a di gentile maestria

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: ovunque

    Argomento filo conduttore: comunità

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: G iova E ssere
    ge N erosi con T utti I n ogni L uogo e I n ogni tempo

    Proponente: Rita Potere

    Ruolo: insegnante per la gentilezza

    Titolo: Per Tutti

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: Altruismo

    B: Beneficio

    C: Condivisione

    D: Delicatezza

    E: Emozione

    F: Futuro

    G: Generosità

    H: Help

    I: Interessamento

    L: Lealtà

    M: Manifestazione

    N: Necessità

    O: Onore

    P: Partecipazione

    Q: Qualità

    R: Rispetto

    S: Solidarietà

    T: Tripudio

    U: Unione

    V: Volontà

    Z: Zelo

    Parole gentili generate: Creandura

    Significato delle parole gentili generate: È la capacità di inventare, creare qualcosa di positivo che dure nel tempo.

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: cartelloni pubblicitari

    Argomento filo conduttore: scuola, comunità

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: acquisire un linguaggio ,di uso comune e quotidiano, per sensibilizzare coloro che ne ignorano l’esistenza

    Proponente: Alessandro G.  (12 anni)

    Ruolo: alunno

    Titolo: per le persone 

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: bbraccio

    B: ontà

    C: arezza

    D: ono

    E: mpatia

    F: iducia

    G: razie

    H: ello

    I: nvito

    L: egame

    Am: agnanimo

    N: obiltà

    O: nestà

    Ap: erdonare

    Q: uieto

    R: isata

    As: cusa

    T: esoro

    U: nione

    V: alore

    Z: ero arrabbiature

    Parole gentili generate: AMIO

    Significato delle parole gentili generate: La mia parola inventata è AMIO , che significa “amico/a mio” .Se i sentimenti sono altri puo significare “amore mio”. Io, la sto usando con una mia amica.

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: Ogni giorno una parola gentile sotto la scritta Google

    Argomento filo conduttore: l’amicizia

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza:  Impegnarsi ad utilizzare più parole e gesti di questo alfabeto non solo in amicizia ma anche nella società.

    Proponente: Nanda Mariano 

    Ruolo: insegnante

    Titolo:  ai miei alunni della classe 5C e 3D I. C. Don Lorenzo Milani scuola Primaria via Montessori

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: ffettuosi

    B: uoni

    C: ordiali

    D: olci

    E: semplari

    F: elici

    G: entili

    H: obbisti

    I: nvitanti

    L: odevoli

    M: eravigliosi

    N: obili

    O: perosi

    P: remurosi

    Q: ualificati

    R: aggianti

    S: olari

    T: eneri

    U: nici

    V: alidi

    Z: elanti

    Parole gentili generate: GRATATE

    Significato delle parole gentili generate: ringraziamento a qualcuno per qualcosa che si è ricevuto

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: sui social

    Argomento filo conduttore: scuola

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: Affetto e gentilezza verso i propri alunni

    Proponente: Katia Gussio 

    Ruolo: Insegnante per la Gentilezza 

    Titolo: per la Scuola 

    Alfabeto della Gentilezza: Amuri, Beddu, Ciatu miu, Duci, Educazioni e bona crianza fannu sustanza, Figghiu d’oru, Gioicedda, Hai l’occhi comu du  stiddi, Intelligenza e cori ranni fannu  u  bonu cristianu, L ‘apa i meli, Meravigghiusu, Nicaredda, Occhi beddi, Picciriddu mei, Quantu ti  rispettu, Ranni,tu si na cosa ranni, Sangu mei, Ti vogghiu beni, U cori nto zuccuru, Vita mei, Zuccarata. 

    Parole gentili generate: Luci di Lu me cori 

    Significato delle parole gentili generate:  La luce nel cuore ti permette di avere un cuore gentile 

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: a scuola 

    Argomento filo conduttore: la scuola 

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: Che la gentilezza non conosce confini e che in tutte le lingue si può essere gentili. 

    Proponente: Elisa di Blasi

    Ruolo: Insegnante per la Gentilezza 

    Titolo: per i bambini che sono il nostro futuro

    Alfabeto della Gentilezza: 

    A: Mare

    B: Ambini

    C: Uore

    D: Ono

    E: ssenziale

    F: Iore

    G: uardo

    H: Ome

    I: Mmagine

    L: Occhio

    M: Are

    N: uvole

    O: Ggi

    P: Ace

    Q: Uaderno

    R: Esta

    S: Empre

    T: Utto

    U: Niverso

    V: Ince

    Z: Oom

    Parola gentile Inventata: Dono

    Significato delle parole gentili generate: Il significato della parola gentile è Dono

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: a scuola 

    Argomento filo conduttore: la scuola 

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: il messaggio che voglio trasmettere è l’amore. Dobbiamo sempre ricordare che sapere amare è un dono prezioso. Apriamo il cuore alla pace perché tutto l’universo e tutti i bambini hanno diritto di vivere felici.

    Proponente: Teresa Giofré  

    Ruolo: Insegnante  

    Titolo: per i Bambini 

    Alfabeto della Gentilezza: more , bontà , comprensione, dolcezza, entusiasmo , felicità, grazia, happy, iniziativa, leggerezza, movimento, naturalezza, onta, piacere, qualità, umore, sole, tutto, unione, verità, zelo, 

    Parole gentili generate:  

    Significato delle parole gentili generate: – 

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: sul sito 

    Argomento filo conduttore: la scuola 

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: la gentilezza è la chiave della comprensione. 

    Proponente: Elena Venturelli

    Ruolo: Insegnante per la Gentilezza

    Titolo: per i Bambini 

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: micizia

    B: ellezza

    C: alore

    D: olcezza

    E: ntusiasmo

    F: elicità

    G: ratitudine

    H: appy

    I: larità

    L: eggerezza

    M: ondo migliore

    N: ido d’amore

    O: ra di coccole

    P: iume

    Q: ui e ora

    R: isate

    S: orrisi

    T: i voglio bene

    U: nicità

    V: icinanza

    Z: abaione

    Parola Inventata: Grazissime 

    Significato delle parole gentili generate:Grazissime si usa quando vogliamo ringraziare qualcuno per qualcosa che ci fa veramente star bene!

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: all’ingresso della scuola

    Argomento filo conduttore: la scuola

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza:  è bellissimo usare tante parole gentili che ci fanno stare bene!

    Proponente: Silvia Bogani

    Ruolo: Insegnante per la Gentilezza

    Titolo: per i miei alunni e le mie alunne

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: ccoglienza

    B: arzellette

    C: artoline

    D: iario

    E: mpatia

    F: ilastrocche

    G: ioco

    H: appiness

    I: ntervista

    L: ettera

    M: usica

    N: onni

    O: cchiali

    P: oesia

    Q: uietudine

    R: isate

    S: carabocchi

    T: ik Tok

    U: scita

    V: iola

    Z: ucchero filato

    Parola Inventata: Cordiarte

    Significato delle parole gentili generate: Essere cordiale è sinonimo di essere gentile. La Cordiarte esprime gentilezza attraverso piccoli gesti e manufatti artistici.

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: Nella mia scuola

    Argomento filo conduttore: Scuola e quartiere

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: Per ogni parola dell’alfabeto verranno proposte delle attività diverse per esprimere la gentilezza nel quotidiano.

    Proponente: Maddalena Trusiani

    Ruolo: Nonna

    Titolo: Giulia,Melissa e Damiano,i miei nipoti

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: bbracci

    B: onta’

    C: arezza

    D: elicatezza

    E: mozionante

    F: iducia

    G: enerosita’

    H: ome

    I: ncontro

    L: etizia

    M: iele

    N: eve

    O: mbra

    P: azienza

    Q: uaderno

    R: isata

    S: Erenita’

    T: esoro

    U: milta’

    V: ocina

    Z: ufolo

    Parola Inventata:  Mammalena

    Significato delle parole gentili generate: Il mio nome è Maddalena che trasformato in modo gentile in Mammalena è un insieme di mamma ,nonna ,biscotti e ninne nanne.

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: –

    Argomento filo conduttore: affetti

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: tutto l’amore che ho nel cuore.

    Proponente: Stefano Valente 

    Ruolo: Allenatore alla Gentilezza (calcio) 

    Titolo: per i Bambini della Scuola Calcio 

    Alfabeto della Gentilezza: Amore, Bellezza, Calcio, Divertimento, Efficacia , Fantasia, Gioco, Happy, Impegno, Libertà , Mondo, Noi, Oratorio, Passione, Quadro, Restare, Simpatia, Tendere, Universo , Valorizzazione , Zeta. 

    Parole gentili generate: AGI.
     

    Significato delle parole gentili generate: AGI = Amare giocando insieme 

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: presso la scuola calcio  

    Argomento filo conduttore: lo sport  

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: divertimento.. passione … insieme. 

    Proponente: Barbara Carpentieri

    Ruolo: Insegnante per la Gentilezza

    Titolo: per le bambine e i bambini

    Alfabeto della Gentilezza:

    A: ccoglienza

    B: ontà

    C: oscienza

    D: isponibilità

    E: mpatia

    F: orza

    G: ratitudine

    H: eart

    I: deali

    L: ealtà

    M: itezza

    N: atura

    O: nestà

    P: acatezza

    Q: uiete

    R: ispetto

    S: incerità

    T: olleranza

    U: manità

    V: alori

    Z: elo

    Parole gentili generate: unbitty

    Significato delle parole gentili generate:senza acredine , per indicare un atteggiamento equilibrato e privo di punte di acredine.

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: classe

    Argomento filo conduttore: rapporti umani

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: l’importanza di toni moderati nei rapporti umani, di una voce bassa che riesca a farsi ascoltare per i contenuti e la forza dei valori, piuttosto che per il tono.

    Proponente: Ilenia Serra 

    Ruolo: Genitore  

    Titolo: per la Comunità  

    Alfabeto della Gentilezza: amicizia, bonta’, complicita’, donare, empatia, fratellanza, gioia, humor, insieme, lealta’, meraviglia, novita’, osare, pace, qualita’, rispetto, semplicita’, tempo, umilta’, vicinanza, zelo. 

    Parole gentili generate: abbrezza – pamo.
     

    Significato delle parole gentili generate: ABBREZZA racchiude abbraccio e carezza – PAMO
    Amore e pace due “ingredienti” indispensabili nella vita di tutti i giorni ,  

    Dove esporresti il tuo Alfabeto della Gentilezza: davanti  alle scuole e luoghi pubblici, sui social del paese. 

    Argomento filo conduttore: Comunità  

    Messaggio che si vuole comunicare attraverso l’alfabeto della gentilezza: conoscere e mettere in pratica le parole della gentilezza, migliorerebbe la visione di noi uomini sulle priorità e cose essenziali della vita.  

    ATTORNO ALLA GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA
    Immagini, video e notizie 

    Corbetta è il primo Comune lombardo ad avere aderito alle Giornate Nazionali dei Giochi della Gentilezza giunte alla 7° edizione, che si svolgeranno dal 22 Settembre al 2 Ottobre prossimi,…
    15 luglio 2022- Ci sono 15.000 parole gentili che si diffondono e percorrono tutta Italia attraverso gli alfabeti della gentilezza dei bambini per i grandi. Tra le parole più usate…
    La scuola dell’infanzia Campanella di Imola collabora da tempo con l’associazione “Insieme per un futuro migliore” che si occupa di organizzare l’accoglienza e il soggiorno in Italia dei bambini provenienti…

    L'Alfabeto della Gentilezza presentato da Gaia Simonetti