Giannone Michele

Località: Piemonte / Torino
Intervista conoscitiva

Una proposta per costruire gentilezza gentilezza che proponi come socio di cor et amor?

Da circa 30 anni faccio parte attivamente del Lions Club International che da oltre 100 anni cerca di rendere la vita migliore a qualsiasi essere vivente. Ogni nostro gesto di  aiuto verso chi ha bisogno è un momento di gentilezza. Noi costruiamo gentilezza nel momento in cui serviamo del cibo , doniamo il nostro tempo o alleviamo un bisogno.

 

Cosa significa per te costruire gentilezza con il cuore e con amore?

Costruire gentilezza con il cuore e con amore significa per me possedere quella ricchezza d’animo che ti fa ambire e desiderare di poter fare qualcosa di concreto per chi ha bisogno e per le persone in generale.

 

come promuoverai Costruiamo Gentilezza sul tuo territorio?

La gentilezza va promossa con l’esempio e portando a conoscenza le azioni degli altri.

 

Una regola di gentilezza che è importante conoscere?

Una regola importante per me è sorridere e saper ascoltare con i sensi.

 

Cosa significa essere associata a Cor et Amor?

Non posso ancora esprimere un giudizio, ma molte caratteristiche sono uguali a quelle delle associazioni di servizio. L’Associazione Cor et Amor, spero mi permetterà di accrescere il valore della semplicità , della gentilezza e il linguaggio positivo.

 

Come è comparsa la gentilezza nella tua vita?

Non saprei dirtelo, penso che sia genetico, che ha sempre fatto del mio carattere anche se non l’ho mai chiamata “gentilezza”

 

Chi rappresenta per te un buon esempio di gentilezza?

Quei volontari che con voglia dedicano tempo, capacità e competenza a favore dei più bisognosi,

 

Una citazione sulla gentilezza che ricordi volentieri?

Le parole gentili sono brevi e facili da dire, ma la loro eco è eterna. (Madre Teresa)