La Monaco Nadia

Località: Puglia / San Severo
Intervista conoscitiva

Di cosa ti occupi?

Sono un’insegnante di scuola primaria.

Una proposta per costruire gentilezza gentilezza che proponi come socio di cor et amor?

Mi piacerebbe che si diffondesse gentilezza durante la giornata, nelle piazze, nei corridoi degli edifici scolastici, nelle corsie degli ospedali… in filodiffusione. Non una semplice “voce registrata” ma un vero gesto gentile da parte di coloro che vivono quotidianamente quei luoghi.

Cosa significa per te costruire gentilezza con il cuore e con amore?

Per me significa farlo con garbo, sincerità e amorevolezza.

Come promuoverai Costruiamo Gentilezza sul tuo territorio?

Proverò a spiegare l’importanza della gentilezza attraverso esperienze di vita personali e anche mettendo concretamente in atto iniziative con bambini.

Una regola di gentilezza che è importante conoscere?

Essere cortese e cordiale.

Cosa significa essere associata a Cor et Amor?

Significa condividere qualcosa di bello, confrontarmi con persone gentili, positive e avere la possibilità di migliorarmi sia come singolo individuo che come comunità.

 Come è comparsa la gentilezza nella tua vita?

Ho conosciuto la gentilezza attraverso gli occhi di una persona a me molto cara. Grazie a lei ho capito quanto è importante praticare la gentilezza. Ora riesco a vedere la vita sotto altri punti di vista.

Chi rappresenta per te un buon esempio di gentilezza?

Un buon esempio di gentilezza è chi, nonostante tutto, sa essere gentile, generoso, umile e soprattutto sa infondere energie positive.

Una citazione sulla gentilezza che ricordi volentieri?

Da un sorriso nasce sempre un altro sorriso.