LA TARGA DELLA GRATITUDINE

Ambito: vivere nella comunità / Comunità lavorativa / Comunità locale / Comunità scolastica / Comunità sociosanitaria / Comunità sportiva
Descrizione

Può essere riconosciuta dagli Assessori alla Gentilezza, o dagli altri Costruttori di Gentilezza, ai cittadini meritevoli di avere compiuto atti pratici di gentilezza per accrescere il benessere della propria comunità di riferimento (locale, sportiva, scolastica, lavorativa..). La targa della gratitudine, oltre al nome del benefattore, riporta anche la motivazione per cui viene riconosciuta.

Rafforza
Gratitudine
Proposta da
Luigi Scapin, Assessore alla Gentilezza di Quagliuzzo TO