Miss Gentilezza. Come nasce una buona pratica di gentilezza?

Durante la preparazione delle panchine viola nel Comune di Caselle (TO), a cui hanno partecipato la maestra Serena Marino e l’insegnante per la Gentilezza Sonia Fava, è nata l’idea, per caso, di creare miss, mister e baby gentilezza. Come? Serena  indossava un abito dello stesso colore della panchina, così la collega Sonia Fava ha pensato :”“voglio creare qualcosa che abbia a che fare con questo abbinamento, diventerai Miss Gentilezza”. E  sull’onda dell’entusiasmo ha preparato la fascia e la corona per la collega.

La domanda che si è fatta Serena è stata:”Perchè io? ”

E’ seguita la risposta di  Sonia:”Non solo per l’abito lilla! La gentilezza viene da dentro: i bambini la vedono in te e la apprendono per imitazione. Per esempio quando pronunci ”grazie, prego, scusa, posso giocare con te?”, sono solo alcune delle parole gentili che hai insegnato proprio rivolgendoti a loro”.

Quindi  Miss Gentilezza si caratterizza per alcune qualità quali la purezza d’animo e l’attenzione verso l’altro.

La fascia di Miss Gentilezza è stata poi ufficializzata durante l’inaugurazione delle panchine viola, che è stata curata dalla stessa  Sonia Fava e a cui ha partecipato la comunità locale e i suoi rappresentanti, come il Sindaco e la Dirigente Scolastica.  Per l’insegnante per la gentilezza è  stata una bellissima esperienza che l’ha arricchita sotto molti aspetti, come lei stessa riconosce:”La collaborazione con l’amministrazione comunale, le associazioni di volontari e i fantastici bimbi, accompagnati dalle loro famiglie, è stata un insieme di forze positive”.

L’idea di Miss, Mster e Baby Gentilezza dopo essere diventata una buona pratica di gentilezza è stata condivisa nell’apposito archivio affinché possa essere riproposta e modificata in altre comunità (consulta la buona pratica di gentilezza).

Maestra Serena Marino (Miss Gentilezza) e Sonia Fava (Insegnante per la Gentilezza)

 

 

 

Scopri dove si trovano le panchine viola color gentilezza in Italia e come fare per inaugurarne una. 

Condividi la tua esperienza di quando ti sei seduto su una panchina viola nel gruppo social dedicato.