Il Comune di Mugnano NA inaugura due panchine viola in occasione del 13 Novembre (Giornata Mondiale della Gentilezza)

La gentilezza è un modo di essere, un modo di fare che scalda il  cuore, che sa di buono come il profumo della primavera.
La gentilezza è accoglienza, è comprensione, è cura per il prossimo e  per la propria Comunità, è forza e bellezza.

Da questa considerazione, in occasione della giornata mondiale della  gentilezza il Sindaco, Dott. Luigi Sarnataro, insieme alla Presidente  della  Commissione Speciale per le Pari Opportunità, Avv. Daniela  Puzone, hanno inaugurato, in Piazza Municipio ed in Via Quasimodo, due   panchine viola (colore della  gentilezza).

Un’iniziativa frutto della fattiva e concreta collaborazione tra la  Commissione Speciale per le Pari Opportunità – che presiedo – ed il  Comitato Genitori Scuole di Mugnano (Na), nata dalla consapevolezza  che le buone  pratiche della gentilezza  sono sì un’occasione per  accrescere il  benessere collettivo, ma  altresì, antidoti alle  discriminazioni, anche di genere, nonché  strumenti di contrasto ad  ogni forma di violenza.

All’iniziativa hanno partecipato, oltre ai consiglieri comunali, al  Vicesindaco ed agli  assessori alla Pubblica Istruzione ed alle Pari  Opportunità, la Presidente e gli aderenti al predetto Comitato, la  Dirigente del Primo circolo didattico, docenti ed una  delegazione di  alunni che hanno donato ai cittadini intervenuti, ai  passanti ed ai  commercianti un piccolo cadeau accompagnato da un pensiero gentile,  come buona pratica di  gentilezza.

Un bel momento che ha colto in pieno lo spirito dell’iniziativa; le  due panchine, infatti, sono state donate da un’impresa artigiana del  territorio e da un consigliere comunale, anch’egli titolare di  un?impresa.

Le panchine recano un QR-code al fine di coinvolgere tutta la  cittadinanza ad approfondire l’idea che ispira questo progetto e di  sensibilizzare ognuno ad essere ambasciatore, imprenditore,    insegnante, allenatore alla gentilezza.

Ma questa iniziativa va oltre, non solo panchine viola, simbolo di  gentilezza, luogo dove ci si può ritrovare, incontrare, confrontare o  più semplicemente “cedere il posto”, ma anche momento di    testimonianza.
Dalla sensibilità del Comitato Genitori Scuole di Mugnano è nata  l’idea, accolta favorevolmente dalla Commissione Pari   Opportunità,  di dedicare una delle due panchine ai valori ed alla  personalità  gentile di un giovane concittadino, Alberto Vallefuoco.
In questa occasione, la memoria di Alberto, per la prima volta, non è  stata richiamata quale vittima innocente di camorra ma quale persona  dall’animo e dal fare gentile.
Un momento di forte commozione, che ha visto altresì, la  partecipazione del papà di Alberto, Bruno, anche in rappresentanza    dell’Associazione Libera Campania.

Questa giornata vuole essere l’inizio di un percorso volto a creare  una rete di gentilezza partendo proprio dai piccoli cittadini.

Avv. Daniela Puzone – Consigliera comunale –  Presidente Commissione  Speciale per le Pari Opportunità –  Comune di Mugnano di Napoli