COSTRUIAMO UN MONDO DI PACE: SALUTI DAL MONDO

Età: 0-4 anni
Ambito: Scuola
Partecipanti: Variabile
Durata: 1 ora
Materiale: nessuno
Descrizione

I bambini piccoli imparano giocando, per questo l’importanza del gioco va riconosciuta e supportata sempre, anche temi complessi come la pace possono essere spiegati attraverso attività di gioco guidato o libero. Avendo la consapevolezza che il gioco è fondamentale per l’apprendimento la maestra Katia per spiegare ai propri alunni cosa fosse la pace ha pensato di raccontare che ogni paese ha le sue abitudini e le sue usanze e che ci sono diversi modi di salutare nel mondo.

Conoscerli è importante e anche divertente, salutarsi è bello, è un gesto di gentilezza e dona tanta allegria. La maestra Katia in classe ha formato le coppie dei bambini del mondo: i bambini francesi e quelli italiani si salutano stringendosi la mano, gli eschimesi si salutano strofinandosi il naso un con l’altro, i bambini dell’ India si salutano con le mani congiunte davanti al petto e con un leggero inchino della testa, i bambini marocchini si salutano mettendo la mano sul cuore, i giapponesi si salutano inclinando il busto, i bambini americani alzano la mano e dicono “hello” i russi si abbracciano e si danno dei baci sulle guance .

I bambini erano entusiasti, si sono divertiti moltissimo a impersonare i bambini del mondo oltre a al saluto col gesto la maestra ha insegnato loro anche la parola corrispondente..con i bambini basta poco..basta un gioco a fare conoscere la bellezza della diversità dell’altro che non è più altro da me,ma altro con me.

Conoscenze gentili allenate
Inclusione, solidarietà, amicizia, gentilezza
Proposto da
Insegnante per la Gentilezza ed Ambasciatrice di Costruiamo Gentilezza Katia Gussio
TI È PIACIUTO QUESTO GIOCO? Condividilo con i tuoi amici!