Costruiamo Gentilezza

Prende form il comitato per Novara Capitale di Costruiamo Gentilezza 2023

Fervono i preparativi per il prossimo 4 Dicembre, quando alle ore 11, presso il Broletto, durante una cerimonia pubblica, la città di Novara sarà ufficializzata Capitale di Costruiamo Gentilezza 2023, il progetto nazionale che ha come obiettivo quello di far divenire, entro il 2036, la capacità di costruire pratiche gentili per il bene comune un’abitudine diffusa, mettendo sempre al centro della comunità bambini e ragazzi. Per questa occasione nei giorni scorsi, a supporto dell’assessore alla gentilezza Giulia Negri, che ha creduto sin da subito in questa opportunità per la sua città, ha preso forma il Comitato per Novara Capitale di Costruiamo Gentilezza 2023, composto da cittadini accomunati dalla volontà di voler fare del bene per la collettività. Al primo incontro era presente anche il presidente dell’Associazione Cor et Amor, che coordina l’attuazione di Costruiamo Gentilezza; la stessa associazione ha riconosciuto Novara come prima capitale del progetto. A questo proposito l’Assessore Giulia Negri ci tiene a evidenziare:”Il comitato è un gruppo aperto a quanti vogliono partecipare a coordinare le iniziative, gli eventi, le buone pratiche che saranno realizzate durante tutto il prossimo anno, nel segno della gentilezza”. Tra le prime a partecipare Michela Bellomo, che ha già cominciato a mettere a disposizione il proprio talento e le proprie competenze prima realizzando e poi donando il logo che identificherà la città per tutta la durata della capitale, lei stessa commenta:”ho voluto rappresentare la Cupola di San Gaudenzio, attraverso il gioco del tangram, che già caratterizza il simbolo di Costruiamo Gentilezza”. Ad apprezzare il logo nei giorni scorsi i bambini di alcune scuole novaresi a cui l’Assessore Giulia Negri lo aveva fatto vedere in anteprima.

Il Coordinamento di Costruiamo Gentilezza