A Nole si è votato per il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi

Il 13 Maggio gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e quelli delle classi prime e seconde della scuola secondaria di primo grado hanno eletto i propri rappresentanti, uno per ciascuna classe. Gli eletti a loro volta nomineranno il Sindaco dei ragazzi e il suo vice nell’incontro convocato per giovedì 19 Maggio. Ogni alunno candidato si é presentato alla propria classe con un proprio programma elettorale, tra le proposte manifestate la realizzazione di un museo dedicato all’arte, la riqualificazione del campo da calcio..in diversi hanno espresso la volontà di voler fare aprire nuovi negozi localmente. Durante la stessa mattinata l’Assessore alle Politiche Giovanili Samuele Muscas che segue l’attuazione del progetto Ragazze e Ragazzi Spazio alla Gentilezza per il suo Comune si è presentato nelle varie classi, accompagnato dal Presidente dell’associazione Cor et Amor che coordina l’attuazione progettuale, per complimentarsi con gli alunni per la partecipazione, evidenziando l’importanza delle elezioni a cui hanno partecipato come momento di partecipazione alla vita della comunità. E’ stata inoltre l’occasione per evidenziare come la gentilezza si esprime anche attraverso il coraggio di mettersi in gioco per il bene comune, proprio come hanno fatto tutti i candidati che hanno partecipato alle elezioni consapevoli che avrebbero potuto non essere eletti. A questo proposito i non eletti pur dispiaciuti hanno accettato in modo propositivo il responso delle urne. Tant’é che gli alunni non eletti della 5°A hanno messo a disposizione i contenuti del proprio programma elettorale al compagno che ha ricevuto più voti, nell’ottica di fare il bene della collettività, hanno generato così una buona pratica di Gentilezza, un buon esempio di senso civico anche per i grandi.  Oltre all’Assessore Muscas ha espresso la propria soddisfazione per il buon esito dell’esperienza elettorale vissuta dai ragazzi l’Insegnante Sara Cozza, tutor del progetto, che ha commentato: “è stato un momento importante di educazione civica”.

Coordinamento Ragazze e Ragazzi..Spazio alla Gentilezza