Insediato il consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi di Nole

Dopo l’elezione dei rappresentanti del consiglio comunale delle Ragazze e dei Ragazzi – Generazione Gentilezza di Nole, uno per ciascuna delle 9 classi di scuola primaria e di secondaria di 1° grado coinvolte nelle votazioni avvenute la scorsa settimana, si è svolto in data 19 Maggio 2022 il consiglio per l’insediamento dei giovani eletti. Erano presenti il Sindaco Luca Bertino,  l’Assessore alle Politiche Giovanili Samuele Muscas, il Dirigente Scolastico prof Vincenzo Giammalva, oltre alle insegnanti tutor Sara Cozza e la prof.ssa Monica Prelini. Tra i primi punti all’ordine del giorno l’elezi0ne del Sindaco dei ragazzi, che rappresenterà l’intero consiglio. A candidarsi sono stati alcuni degli eletti, ma a prendere ben 7 voti è stato Edoardo. Subito dopo, come accade anche per i grandi, è avvenuto il giuramento e poi è l’inno di Mameli. Una volta insediato il consiglio dei ragazzi lo stesso organo si è espresso sui punti all’ordine del giorno. In primis la nomina del segretario dei piccoli ossia Giulia e di quattro assessori ovvero Daria, Leila, Federico ed Andrea, i ruoli sono stati scelti dal neo eletto sindaco dei piccoli. Nel punto successivo i giovani consiglieri hanno esposto le idee delle loro classi relativamente alle Buone Pratiche di Gentilezza da realizzare. Per esempio la 1° C ha proposto di coinvolgere i bambini più piccoli nel seminare dei fiori che una volta cresciuti saranno donati agli ospiti della casa di riposo locale, oltre che realizzare una biblioteca scolastica coinvolgendo ogni alunno nel donare due libri, oppure la 1° A ha proposto di rimettere le reti da pallavolo al campo sportivo e di riqualificare l’area inserendo delle panchine le cui basi riportino un murales, alla 5° A piacerebbe costruire un parco avventure per cani e gatti. Dopo avere preso atto delle proposte avanzate dai piccoli consiglieri il Sindaco Edoardo ha invitato all’approvazione delle stesse idee con votazione per alzata di mano, che é avvenuta ad unanimità. A seguire Giulia, la segretaria dei piccoli, nella compilazione del verbale dell’assemblea é stato l’Assessore Muscas, mentre il Sindaco Bertino ha coordinato i lavori della seduta, invitando poi i ragazzi a partecipare a un consiglio comunale dei grandi per vederne il funzionamento. A conclusione del consiglio comunale è intervenuto il dirigente scolastico prof Giammalva per complimentarsi con i propri studenti ed evidenziare “questo può sembrare un gioco, ma richiede impegno e responsabilità”.

 

il coordinamento di Ragazze e Ragazzi..Spazio alla Gentilezza