A Romano d’Ezzelino i nuovi nati sono stati accolti con la lettura

A Romano d’Ezzelino, abbiamo accolto i nuovi nati presentando il progetto NATI PER LEGGERE sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e al Centro per la Salute del Bambino.
Lo scopo, del progetto è proporre gratuitamente alle famiglie attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli.
L’idea è creare dei team di persone competenti che  supportino i genitori nella straordinaria avventura del leggere con il proprio bambino unitamente a fornire stimoli e i strumenti culturali che possano garantire a TUTTI i bambini, uguali opportunità di crescita, di sviluppo e di successo.
Abbiamo avuto ospite la DOTT.SSA IRMA ANTONELLO – PEDIATRA – che ha illustrato gli aspetti pedagogici, educativi e  scientifici del leggere  e l ‘EDUCATRICE LAURA BERTONCELLO – ESPERTA DI LETTERATURA PER L’INFANZIA che ha parlato di qualità di lettura e di modalità e strategie per farlo al meglio con i propri bimbi.
Con l’occasione abbiamo comunicato le attività della biblioteca comunale che da poco si è trasferita in nuovi spazi. A tutti i nuovi nati abbiamo donato un libricino scelto dalla selezione proposta da nati per leggere.
Franca Meneghetti, Assessore alla Gentilezza di Romano d’Ezzellino