Gli alunni e le famiglie dell’Infanzia Campanella di Imola costruiscono fiori della Pace per aiutare il popolo Ucraino

La scuola dell’infanzia Campanella di Imola collabora da tempo con l’associazione “Insieme per un futuro migliore” che si occupa di organizzare l’accoglienza e il soggiorno in Italia dei bambini provenienti dalla Bielorussia colpiti dalla contaminazione nucleare di Chernobyl. Attua progetti mirati che portino a migliorare le loro condizioni di vita e che forniscono prospettive migliori per il futuro. Attualmente sta aiutando gli Ucraini che si trovano a Pila sul confine in Polonia dove hanno difficolta con l’accoglienza. In occasione della Pasqua abbiamo organizzato un mercatino di vendita di uova pasquali e di oggetti di artigianato bielorusso per i bambini e le famiglie della nostra scuola. Il ricavato della vendita verrà devoluto interamente all’associazione. Per questo evento è stata allestita una mostra di fiori della pace realizzati dai bambini con le famiglie con materiale di recupero. La gentilezza è il nostro arcobaleno che colora la vita e dona un sorriso perché fatto col cuore e con pensieri buoni.

Patrizia Albonetti Insegnante per la Gentilezza e Ambasciatrice di Costruiamo Gentilezza