I compiti della Gentilezza scritti in Braille dalla piccola Ayaa

Ayaa è un’alunna ipovedente che frequenta la classe 4^C dell’IC.Eleonora Pimentel Fonseca sin dalla prima. La sua patologia è comparsa in seconda e da allora è rimasta sempre integrata nella vita e nell’organizzazione del gruppo classe. I compagni e i docenti si prendono cura di lei durante le uscite didattiche, attività ludico – sportive tenendo conto della sua patologia, con naturalezza ed assecondandola nella routine scolastica, senza mai farle mancare l’affetto. In occasione del Progetto Gesti di Gentilezza anche lei oralmente aveva seguito la lezione, poi ci ha regalato il documento in Braille scritto di suo pugno, con la docente che la segue di pomeriggio, per iniziare ad imparare il nuovo alfabeto.

Siamo sempre più felici di regalarle ancora una vita a colori e ricca di nuove emozioni e sensazioni.

Con affetto le maestre  l’insegnante per la gentilezza Vincenza de Donato, Rosa, Giovanna e Loredana e i compagni di classe