Presentato il Manifesto della Comunicazione Digitale Gentile per lo Sport

Il Tavolo Sport di PA Social, coordinato da Paolo Carito, Gaia Simonetti e Mirko Palmieri, ha condiviso il primo dei suoi obiettivi, quello di promuovere buone prassi per la comunicazione online e offline.
Con il focus “Coraggio, Sfida e Gentilezza”, la giornalista ed ambasciatrice di costruiamo gentilezza, Gaia Simonetti, ha sottolineato come il Manifesto sia il prodotto di un proficuo lavoro di squadra, la squadra del Tavolo Sport, che crede nell’attento uso delle parole.
Essere Umano ed aiutare il prossimo è ciò che può cambiare la vita di noi stessi e delle persone con cui interagiamo e a cui garantiamo benessere, è sorridere alla vita. Come? Con piccoli gesti di gentilezza, attraverso parole e comportamenti gentili, nella vita quotidiana e nei social, nella comunicazione interpersonale e in quella digitale.
Avere comportamenti inclusivi non è qualcosa che viene naturale a tutti, proprio per questo la priorità del Tavolo nazionale sport è quella di fornire gli strumenti e le competenze necessarie per rivedere le proprie pratiche, ridurre i comportamenti sbagliati, segnalare le situazioni su cui è necessario intervenire e supportare chi si è sentito escluso, ferito o, peggio ancora, minacciato.
Lo Sport, con i suoi Valori, rappresenta uno degli strumenti più efficaci per sviluppare capacità di socializzazione e per un corretto sviluppo psicofisico, proprio per questo il Tavolo Sport di PA social crede nella possibilità di diffondere la necessità di ritornare a rapporti veri e comportamenti gentili ed inclusivi attraverso lo sport ed ha reso ciò uno dei punti fondamentali della propria mission.
Nella stessa giornata la Nazionale italiana della comunicazione digitale ha aderito al manifesto, con la firma Presidente di PA Social, Francesco di Costanzo.
Il Manifesto sarà condiviso con il mondo dello Sport, delle Pubbliche Amministrazioni e con tutti coloro che vorranno scegliere gesti e parole che fanno bene.

Chiara Castellani, ambasciatrice di costruiamo gentilezza e cronista di viola