A Messina Costruiamo Gentilezza a scuola con le panchine Viola per vivere in un mondo di pace

La panchina viola della gentilezza entra nelle scuole di Messina per veicolare, in questo momento storico così particolare ,un importante messaggio di pace. L’ambasciatrice di gentilezza Katia Gussio, volontaria dell’associazione “Cor et Amor” di Ivrea, si è occupata di promuovere e realizzare insieme agli alunni della scuola secondaria di primo grado dell’I.C.Enzo Drago la pitturazione della panchina viola, sulla quale gli studenti hanno apposto un messaggio contro la guerra. È infatti, di fondamentale importanza che i giovani di oggi diventino messaggeri di pace ed è dovere di insegnanti e genitori sensibilizzare gli studenti sulla tematica della gentilezza e della fratellanza. Di fatto, è solo costruendo pratiche gentili con il fine di ampliare il più possibile la gamma di comportamenti virtuosi, che i nostri ragazzi impareranno ad essere costruttori di pace. Con la pitturazione della panchina da parte dei ragazzi, si è voluto mandare un semplice messaggio, e dire a tutti che, come cita il poeta e linguista Tolkien, sono le azioni quotidiane della gente comune, i semplici atti di gentilezza e amore che garantiranno la continuità di una società solidale e attenta al benessere di tutti. Quando i giovani divenuti adulti si faranno promotori di pace, avremo vinto come educatori.
Lo scorso 15 Marzo gli studenti dell’I.C.Enzo drago, alla presenza della dirigente Virginia Ruggeri, si sono esibiti in una performance nella quale la parola “Pace” è stata declinata in tutte le lingue del mondo; massiva è stata la partecipazione di alunni stranieri, che nella propria lingua hanno mandato un messaggio di pace ai fratelli dell’ Ucraina. Infine, tutti insieme in un coro solenne hanno alzato in alto le bandiere della pace gridando: “PEACE NO WAR” .
L’obiettivo del progetto nazionale ” costruiamo gentilezza”, il cui coordinatore è il professore Luca Nardi, è stato raggiunto anche con la collaborazione dell’ istituto Enzo Drago.
Il nostro Istituto Comprensivo ha infatti aderito alla rete “INSEGNANTI PER LA GENTILEZZA” . Il progetto inserito nel Ptof ha come referente l’insegnante Agata Katia Gussio, che si occupa di condividere e rendere fattibili le varie attività inerenti il progetto “costruiamo gentilezza” Tutti insieme sosteniamo la pace con la gentilezza per i bambini di oggi e quelli di domani.
Insegnante e ambasciatrice di Costruiamo Gentilezza Katia Gussio