Gli studenti di Locri recuperano due panchine tingendole di viola color della gentilezza

Venerdì 13 Maggio, le classi prime e quinte di scuola primaria del plesso De Amicis in collaborazione con la 1F e la 1B della scuola secondaria di primo grado hanno partecipato all’evento organizzato dalle insegnanti per la gentilezza ( Manuela Raschellà, Francesca Multari, Concetta Bosco, Giusy Ciccia, Mariella Crea), dall’Assessora alla gentilezza (Domenica Bumbaca) e del pediatra (Francesco Mammì) tutti facenti parte della Rete Nazionale “Costruttori di Gentilezza” . All’evento hanno partecipato con le loro classi anche le docenti : Angela Megale, Tina Triunveri, l’ assistente Fabiana Sainato e la vicepreside Caterina Giovanna Marino. L’ evento ha avuto inizio con l’inaugurazione delle panchine viola della gentilezza situate nell’area adiacente il plesso De Amicis-Maresca.

Il taglio del nastro a cura della Dirigente Carla Galletta e dei piccoli studenti ha suscitato l’emozione delle classi che hanno visto così realizzata la loro piccola grande opera: il recupero di due vecchie panchine situate nell’area adiacente la loro scuola, in un grazioso piccolo spazio verde bonificato a cura del gruppo MASCI di Locri.

La manifestazione si è poi  sviluppata attraverso un momento condiviso di riflessione nel cortile, il lancio degli aereoplanini messaggeri di gentilezza e di pace .

Il momento di riflessione è poi continuato nelle classi come spunto di riflessione per la diffusione delle buone pratiche di gentilezza e inclusione .

Insegnante per la gentilezza Manuela Raschellà 

 

La panchina é stata registrata nell’elenco delle panchine viola della gentilezza.